NEWS

Christie Brinkley: 63 anni celebrati sulla copertina di Sports Illustrated

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La bellezza è un concetto altamente soggettivo anzi è un’idea e l’età non è altro che un numero, affermazioni come queste farebbero girare la testa ai designer e ai casting director, ma se il tuo nome è Christie Brinkley e tra gli anni 80 e 90 sei stata una delle modelle più sexy e famose del globo, tutto ti è concesso.

A 63 anni la Brinkley con il suo corpo mozzafiato, capace di competere con le modelle ventenni più allenate del mondo della moda, ha dimostrato che l’età è veramente un numero, infatti la bellezza americana conosciuta per le innumerevoli copertine di Vogue, People Magazine e per gli editoriali su Harpeer’s Bazaar, Vanity Fair, V Magazine e un contratto ventennale con l’azienda di make up Covergirl, non smette mai di stupire.

Si perché, anche questa volta la rivista dedicata alle modelle più belle del mondo ha scelto di celebrare la meravigliosa Brinkley, ma questa volta a posare in spiaggia tra le onde in una location mozzafiato ed in costume, la supermodella non è sola ma è accompagnata dalle figlie: Alexa Ray Joel e Sailor Brinkley.

Questa esperienza a detta della Brinkley è stata meravigliosa, ancora una volta la famiglia di Sports Illustrated l’ha accolta come se fosse una di casa, la modella infatti è apparsa per ben tre volte consecutive nel corso della sua carriera sulla rivista, nel 1979, 1980 e 1981 ed in occasione del 40esimo anniversario della rivista nel 2005.

La Brinkley nell’intervista ha dichiarato di essere molto emozionata di aver posato con le sue figlie e di aver capito che anche queste ultime, hanno avuto gli stessi problemi di immagine, che la modella ha sopportato nel corso della sua carriera.

Per Christie vedere le figlie insicure e non a proprio agio con il loro corpo, le ha riportato alla mente vecchi ricordi, quando modella ancora in erba notava allo specchio ogni singolo difetto e ne faceva un dramma.

A 63 anni portati splendidamente l’americana è il ritratto della salute, nel suo libro Timeless Beauty ha raccontato, quali sono i suoi trucchi per restare sempre al top, una buona dieta ed esercizio fisico e tutto ciò che fa bene al viso in fatto di creme possono certamente aiutare, ma la Brinkley ne sa una più di ogni modella.

Non ha mai nascosto di aver fatto ricorso al botox, pentendosene, oggi lo utilizza solo nell’area del collo e per mantenere il suo aspetto giovanile utilizza con cautela i filler per riempire appena il viso e dare tonicità alla pelle.

Ha sperimentato su consiglio del suo dottore trattamenti laser ed anche poco ortodossi come gli ormoni della crescita generati dal proprio sangue ed applicati sul viso per ottenere un aspetto rilassato e fresco.

Con le foto appena pubblicate da Sports Illustrated non c’è che dire, Christie Brinkley si riconferma una delle supermodelle pù sexy al mondo come anticipato nel 1998 da Playboy, ma il rapporto con la bellezza ed il tempo che passa non le fa paura, la supermodella è la prova lampante del poco ma buono.

Un utilizzo accurato di chirurgia, trattamenti vari e uno stile di vita salutare porta ad ottimi risultati e si vede!

Speriamo di rivedere la bella supermodella sempre sorridente in copertina, perché non c’è niente di più bello al mondo che essere onesti con sé stessi ed accettare serenamente il tempo che scorre, qualche ruga e la bellezza che si evolve.

 

gallery-1486474892-si

brinkleys-si-swimsuit-2017---emmanuelle-hauguel--d35eb0d2-2625-4905-a4c0-b9911f2ac984

christie-brinkley-391167

 

Write A Comment