Now Reading
Come conservare l’abito da sposa

Come conservare l’abito da sposa

Tecniche per mantenere il tuo abito da sposa come il primo giorno

Se vuoi conservare il tuo abito da sposa come prezioso ricordo del giorno del tuo matrimonio, ecco alcune indicazioni affinché il tuo vestito non subisca gli effetti del tempo. Difficile separarsi dal bellissimo vestito una volta che il matrimonio è finito!

Per il tuo matrimonio, hai dedicato particolare attenzione alla scelta del tuo outfit. È per te uno degli elementi imprescindibili del grande giorno ed era necessario che il tuo abito da sposa corrisponda in tutto e per tutto a quello che immaginavi, magari fin da piccola. Anche a te sembra un peccato che tutti questi sforzi e questa emozione di osservare il tuo capo duri solo un giorno. Vuoi prolungare il piacere mantenendo il tuo vestito per sempre e guardandolo tutte le volte che vuoi.

Solo se vuoi mantenere il tuo vestito in perfette condizioni, sappi che non basta riporlo in un armadio con il resto dei tuoi outfit. L’abito da sposa è un oggetto delicato che deve essere curato.

conservare abito da sposa

Azioni da evitare

Prima di tutto sappi che se vuoi mantenere tutto lo splendore del tuo vestito, è fortemente consigliato non esporlo su un manichino e nemmeno incorniciarlo come si potrebbe essere tentati di fare. Un abito da sposa vintage su un manichino è esposto a contatto con questa struttura in legno e tessuto i cui materiali non sono adatti ad un’archiviazione di qualità. Inoltre, è in balia della polvere e della luce. Un abito incorniciato sarà esposto ad una luce tanto più dannosa quanto più accentuata dal vetro.

Sta a te fare la tua scelta. Se vuoi goderti il ​​tuo vestito ogni giorno esponendolo, corri il rischio che il suo aspetto si deteriori rapidamente. Se lo conservi correttamente, potrai contemplarlo in perfette condizioni per molto tempo.

Mantieni il tuo abito da sposa come il D-Day

Come avrai capito, affinché il tuo vestito rimanga bello come quando è stato acquistato, devi evitare l’esposizione ripetuta alla luce e monitorare da vicino i materiali con cui viene a contatto. A questo punto, hai due opzioni: coperture protettive e scatole.

Dovresti sapere che le copertine o le scatole che possiamo offrirti quando acquisti il ​​tuo semplice abito da sposa non sono necessariamente adatte per la conservazione a lungo termine.

Questi materiali non sono in grado di proteggere il tessuto e addirittura di aggravarne il degrado . Trasportano sostanze chimiche che deteriorano le fibre nel tempo e ingialliscono il tessuto. Per quanto riguarda le copertine e le scatole dei colori , a lungo andare possono macchiare il tuo capo .

Coperture protettive con gancio

La prima opzione per preservare correttamente il tuo vestito è utilizzare una custodia protettiva appositamente progettata per preservare il tuo abbigliamento nel tempo. Prima di decidere su questa tecnica, devi verificare che il tuo vestito possa resistere all’impiccagione per anni. Dovresti anche valutare la tenuta del tessuto del tuo vestito , poiché alcuni materiali potrebbero deformarsi con l’impiccagione prolungata.

Se scegli una fodera, dovresti cercare un modello in cotone a ph neutro privo di sostanze chimiche che potrebbero danneggiare il tuo vestito. Si consiglia inoltre di fornire un copriappendiabiti dello stesso materiale per evitare il contatto diretto dell’appendiabiti con l’abito.

See Also

Scatole portaoggetti per il tuo vestito

La scatola rimane il must per una conservazione ottimale del tuo vestito. A maggior ragione è consigliato per abiti da sposa bustier , voluminosi, con strascico, per tessuti fini e fragili che rischiano di strapparsi in sospensione.

Mantenerlo piatto previene danni al tessuto o alla forma del vestito. Anche qui bisogna privilegiare materiali specializzati nella conservazione a lungo termine: cotone a ph neutro, senza sostanze chimiche, senza ftalati, senza biocidi. Oltre alla scatola sarà necessario fornire una mussola di cotone per isolare bene il capo , ma anche fogli di carta velina neutra per evitare pieghe.

Si consiglia inoltre di maneggiare il proprio vestito con un paio di guanti di cotone per evitare macchie o strappi, come i metodi utilizzati dalle grandi case di moda.

Tutti i siti dedicano almeno un articolo al matrimonio di una coppia famosa; qualcuno lo fa nella sezione Gossip, qualcun altro sotto Attualità, qualcun altro ancora sotto la voce Curiosità. È il caso, ad esempio, delle curiosità di Qui Quotidiano.

Ora sai cosa farai con il tuo vestito dopo aver buttato via il bouquet da sposa?

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top