Now Reading
Andrea Guerrini: il giovane imprenditore 21enne arrivato worldwide

Andrea Guerrini: il giovane imprenditore 21enne arrivato worldwide

Camilla Fontana
  • Chi è Andrea Guerrini: parlaci di te, dei tuoi sogni e delle tue passioni. 

Andrea Guerrini è un ragazzo da sempre ambizioso, orgoglioso, che non ha mai accettato di arrendersi di fronte ad una sconfitta.

Il mio sogno più grande è sempre stato quello di eccellere in qualcosa, quando ero più piccolo non avevo idea di cosa fare, ma sapevo che qualsiasi cosa avessi fatto, avrei dato tutto me stesso per poterla fare al meglio. 

La mia passione più grande credo sia far lavorare la testa, costruire, lanciare progetti e la cosa che più amo è la competizione, quella con me stesso, mi piace l’idea di potermi sempre superare, puntare a fare sempre meglio e raggiungere sempre nuovi obiettivi, nulla mi motiva di più.

  • In che modo ti sei appassionato al mondo dell’imprenditoria?

È la mia ambizione che mi ha portato a spingermi verso un ambito senza tetto a livello di risultati, credo che nulla più dell’imprenditoria possa darti l’idea di poter sempre fare meglio, l’idea del non accontentarsi e allo stesso tempo il brivido del rischio, della competizione, è quello che mi fa sentire vivo, la mia passione nasce proprio da questo.

  •  Cosa ti ha spinto a spostarti dall’Italia a Dubai? 

L’Italia è il posto dove sono nato, dove sono cresciuto, dove ho fatto tante esperienze e da dove è partito tutto. Sono e sarò sempre fiero di essere Italiano, credo che l’Italia sia il paese migliore al mondo a livello culinario, nell’ambito automobilistico e della moda, anche se purtroppo non si può dire lo stesso a livello fiscale e burocratico.

Al giorno d’oggi l’Italia non dà spazio alle realtà che nascono di crescere, la mia decisione di spostarmi a Dubai nasce dal fatto che ho sentito il bisogno di spostarmi in un nuovo ambiente, di circondarmi di persone con i miei stessi obiettivi, le mie stesse ambizioni, un paese che potesse darmi i giusti strumenti per portare ad un livello successivo i miei business e che mi potesse far crescere tanto anche come persona.

  • Quali sono gli obiettivi principali che ti sei posto?

Sono molto fiero del fatto che a soli 21 anni sia riuscito soltanto grazie al mio lavoro a spostarmi in una delle metropoli più care al mondo, a lavorare a stretto contatto con imprenditori importanti e soprattutto rendere orgogliosa la mia famiglia, ma il mio percorso è solo all’inizio in relazione ai miei grandi progetti.

Attualmente gestisco cinque business online, il mio obiettivo attuale sarebbe quello di crearmi almeno dieci entrate diverse tra cui anche business fisici che intraprenderò a Dubai a partire dall’anno prossimo, bisogna sempre diversificare!

  • Parlaci delle tue società.

Attualmente ho due aziende, la ANDREA GUERRINI INTERNATIONAL a Dubai e la ANDREA GUERRINI CONSULTING a Londra. 

Mi occupo principalmente di marketing online, ho un’agenzia b2b che aiuta imprese nel mondo dell’ e-commerce a posizionarsi e ad aumentare le vendite, possiedo dei miei e-commerce personali in dropshipping, un mio business di consulenza, un’attività che si occupa di aumento visibilità, posizionamento e personal brand per influencer, artisti e persone fisiche e tante altre entrate da percentuali e progetti vari.

Andrea Guerrini
  • Qual è il tuo concetto di business? 

Il mio concetto di business non è il “diventa ricco in poco tempo” senza poi avere un piano alle spalle e una possibile stabilità, ma l’idea di potermi creare un qualcosa di duraturo e solido nel tempo.

La cosa fondamentale per me in qualsiasi attività che si intraprende è quella di crearsi una struttura che possa permettere di delegare il lavoro, per aver tempo di lanciare sempre nuovi progetti e creare più entrate.

Avere un business stabile non significa avere un’attività che porta 100 mila euro al mese, ma piuttosto 10 attività da poter delegare che ti portino 5 mila euro mensili, in modo da poter da una parte essere coperto e dall’altra ritagliarsi del tempo…non sarò sempre giovane come ora, non avrò sempre la stessa energia e soprattutto un giorno avrò una famiglia, voglio poter riuscire a crearmi per il mio futuro una struttura che mi permetta di avere più tempo per me e per le persone che amo.

  • Hai dei progetti per il futuro? 

Ho sempre la mente proiettata verso il futuro, anche se ora il mio pensiero oltre a quello di dare il massimo e puntare ad essere il numero uno in quello che faccio, è proprio quello di pensare anche al mio presente e godermi la vita che ho sempre sognato e che finalmente ora posso permettermi.

  • Hai dei consigli per chi vorrebbe intraprendere la tua stessa carriera? 

Il consiglio numero uno che posso dare anche se sembra banale è quello di crederci sempre, nessuno lo farà per voi.

Quando ho iniziato avevo il mondo contro, gli amici, la famiglia, ho perso tante persone per inseguire i miei obiettivi, ma nessuno se non voi stessi può aiutarvi a raggiungere quello che volete.

Bisogna crederci e soprattutto lavorare sodo, ascoltando i consigli di chi ha già intrapreso questo tipo di strada, non i consigli di amici o familiari, che per quanto possano volervi bene, spesso non riescono a capire o semplicemente cercando di proteggervi, vi tagliano le ali.

Importante è ascoltare imprenditori, persone che stanno ottenendo più risultati e costruire una propria costanza e disciplina, la costanza e la determinazione sono la chiave del successo perchè chi prova e riprova alla fine ci riesce, me l’ha insegnato mio papà e tutt’oggi questa frase mi rimane impressa nella testa, tanto da aver dedicato un tatuaggio a questo concetto.

See Also

  • In che modo gestisci le tue giornate? 

Non ho la classica “routine da milionario” che si vede su internet, spesso cambio orari. Ci sono giornate che mi alzo la mattina alle 7 e finisco di lavorare alle 9 di sera, altre che mi sveglio alle 11, ma lavoro fino a tarda notte. 

La cosa importante è sapere che finché non si finisce quello che c’è da finire non si va a letto, la routine poi dipende da persona a persona!

Andrea Guerrini
  • Come interagisci con i tuoi follower su Instagram? Li tieni aggiornati su tutto ? 

Instagram è una piattaforma potentissima, grazie alla quale puoi farti conoscere, crescere, sviluppare un personal brand come nel mio caso e poter creare veramente una bella community.

Credo di avere dei follower davvero speciali, dico questo perché ogni giorno ho decine di messaggi da parte di persone che mi fanno complimenti e che mi scrivono bei messaggi.

Vedendo il grande interesse che si è creato tra i miei post e stories, tenendo conto del fatto che ho sempre persone che mi chiedono di fare dirette instagram, di postare di più e cosí via, nonostante i miei impegni, cerco sempre di tenere il mio profilo il più attivo possibile per prima cosa perché mi piace e secondo perché tanti ragazzi vedono in me una fonte di ispirazione, una figura di riferimento e questo mi rende veramente orgoglioso!

  • Fino a che punto sei disposto a spingerti per avere successo?

Ho spesso dimostrato a me stesso che per raggiungere i miei obiettivi sarei stato disposto a tutto, così è sempre stato e così sarà. 

Sarei disposto a dover sopportare fallimenti, a resistere in momenti di difficoltà, a rinunciare anche a persone importanti per inseguire i miei sogni.

Questa è la mia vita e nonostante i mille problemi la amo più di qualsiasi altra cosa, folle e fuori dagli schemi così com’è! Ça va sans dire🥂

Andrea Guerrini
What's Your Reaction?
Excited
2
Happy
0
In Love
0
Not Sure
1
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

All rights reserved - © copyright -Just Fashion Magazine. P.IVA 01309820775

 

Scroll To Top