Now Reading
Cosmetici per gli inestetismi del corpo: consigli e rimedi

Cosmetici per gli inestetismi del corpo: consigli e rimedi

Come sbarazzarsi della “buccia d’arancia”: cosmetici per curare la cellulite

La cellulite è un difetto estetico che appare come protuberanze sulla pelle e conosciamo tanti cosmetici per gli inestetismi del corpo.

Un cosmetico per il trattamento degli inestetismi è solitamente apprezzato per le seguenti qualità:

  • Costo relativamente basso.
  • Efficienza energetica.
  • Facile da usare a casa.
  • Profumo e consistenza gradevoli.
  • Sentirsi a proprio agio durante e dopo l’applicazione.
  • Rapido raggiungimento del risultato desiderato.

Cos’è la cellulite

Nella terminologia medica, per inestetismi del corpo, precisamente con “cellulite” si riferisce l’infiammazione purulenta acuta del tessuto adiposo sottocutaneo (ipoderma). La malattia si manifesta con ipertermia, arrossamento, gonfiore, dolore e sintomi generali di intossicazione.

Tuttavia, il termine è ora più comunemente usato in un senso diverso. In un ambiente non medico, quando si parla di cellulite, di solito si intendono difetti estetici sulla superficie della pelle (increspature, tuberosità, retrazioni). 

I tubercoli sulla pelle si trovano nell’85-95% delle donne a causa delle caratteristiche strutturali del corpo e del funzionamento degli organi genitali. Le donne hanno uno strato di grasso più spesso e una pelle più sottile rispetto agli uomini, quindi la cellulite cambia notevolmente il sollievo del tegumento esterno. Le fibre che costituiscono la base del grasso sottocutaneo si formano sotto forma di partizioni. Si ottiene così una struttura cellulare. Non tutte le donne, come si crede comunemente, soffrono di cellulite, poiché la struttura dell’ipoderma è determinata a livello genetico.

Foto di RODNAE Productions da Pexels

In quali parti del corpo compare più spesso la cellulite?

Nella formazione della cellulite giocano un ruolo importante i disturbi circolatori e un grande accumulo di cellule adipose. L’inestetismo si manifesta esattamente dove ce ne sono inizialmente di più, cioè sull’addome, sulle cosce e sui glutei. Nelle persone in sovrappeso, la “buccia d’arancia” è più comune, sebbene anche le persone magre non ne siano immuni. Con uno stile di vita sedentario, aumenta l’accumulo di grasso corporeo, che contribuisce alla progressione della lipodistrofia ginoide.

Solo il 10% degli uomini soffre di cellulite. La ragione di ciò sono le caratteristiche genetiche della struttura del corpo: pelle più spessa e un sottile strato di grasso.Il testosterone rende più densi gli strati esterni e contribuisce alla produzione di un gran numero di fibre di collagene, che conferiscono alla pelle elasticità e compattezza. Anche la struttura del tessuto adiposo è diversa, quindi i minimi tubercoli sulla pelle sono praticamente invisibili.

Come appare

Le cellule adipose trattengono liquidi e tossine. Le fibre proteiche riempiono lo spazio tra le cellule, a causa delle quali la microcircolazione è disturbata. A causa dell’accumulo di umidità, si verifica gonfiore, aumenta la pressione sul tessuto connettivo. Per ridurre la pressione, il corpo produce più collagene e nel tempo appare una rete venosa.

Ragioni per l’apparenza

La struttura del tessuto adiposo nelle donne e la produzione di estrogeni contribuiscono allo sviluppo della cellulite. Anche altri fattori possono provocarne la comparsa. Cause dell’aspetto della cellulite:

See Also

  1. Squilibrio ormonale nel corpo. Con l’aumento della produzione di estrogeni, il fluido viene trattenuto nei tessuti.
  2. Alimentazione sbagliata. L’abbondanza di cibi grassi, fritti e salati nella dieta contribuisce a un’eccessiva deposizione di tessuto adiposo e porta ad un aumento di peso.
  3. Eredità. Se i parenti della linea femminile avevano una cellulite grave, è probabile che si manifesti nella generazione successiva.
  4. Stile di vita passivo. A causa della mancanza di attività fisica, il sangue circola male e porta al ristagno.
  5. Cattive abitudini. Bere alcolici, fumare interrompono il lavoro dei vasi sanguigni. Di conseguenza, la loro elasticità si perde e questo porta alla formazione di una “buccia d’arancia”.

La figura femminile è caratterizzata da una forma fisica con predominanza di accumuli di grasso nelle cosce e nei glutei. Così concepito dalla natura per poter sopportare un bambino sano. Allo stesso tempo, la fisiologia della cellulite è stata studiata poco. I motivi principali includono varie caratteristiche strutturali della pelle nelle donne, cambiamenti nei vasi sanguigni e nel tessuto connettivo, cambiamenti ormonali e infiammazioni a livello cellulare. La predisposizione genetica spiega solo in parte lo sviluppo della cellulite.

Le donne che vogliono liberarsi rapidamente di uno sgradevole strato di grasso si imbattono con diete e massaggi. Ma l’approccio dovrebbe essere completo, oltre all’utilizzo di creme specifiche per il miglioramento visibile della pelle.

I primi risultati appariranno in un paio di settimane, mentre la frequenza degli sport e della dieta dovrebbe essere rigorosamente osservata e il massaggio dovrebbe essere eseguito due volte a settimana. 

L’attività fisica aumenta la circolazione sanguigna, il flusso linfatico. Non rimuove la cellulite, ma aiuta a uniformare la superficie della pelle, aumentando ulteriormente il tono della pelle stessa e il grasso sottocutaneo. 

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top