Now Reading
Strobing: la nuova tecnica di make-up di tendenza!

Strobing: la nuova tecnica di make-up di tendenza!

Lo strobing è una tecnica che utilizza un make-up molto luminoso.

Oggi è molto utilizzata, soprattutto da chi non ha molto tempo per truccarsi e vuole valorizzare il proprio viso senza renderlo innaturale (ad esempio è molto utilizzata da Kim Kardashian).

Inoltre, il chiaro accentua le sporgenze e lo scuro riduce i volumi otticamente.

Nello strobing si lavorano le parti del viso che si vogliono mettere in risalto, grazie alla luce dei prodotti illuminanti.

Quindi per realizzare è fondamentale possedere l’illuminante chiamato anche highlighter, applicandolo sulle zone maggiormente colpite dalla luce (zigomi, tempie, fronte, mento, condotto lacrimale, naso e arco di cupido).

Il tutto abbinato a un ottimo mascara, in modo tale da risaltare i punti forza del viso e migliorare le piccole imperfezioni.

See Also

Lo strobing è bene evitarlo quando fa troppo caldo (la pelle per il sudore sarà lucida, e aggiungendo un tocco di luminosità non migliorerebbe la situazione), se si ha un tipo di pelle molto grassa con pori dilatati, se si ha un viso troppo tondo (è meglio evitare di illuminare le tempie) o un naso importante o dei peletti sul viso.

L’illuminante può essere sia liquido (più pigmentati e utilizzati per accentuare o illuminare specifici punti sul viso) che in polvere (hanno un’applicazione più morbida e offrono una finitura meno lucida e più opaca).

Tra i migliori illuminanti utilizzati nello strobing troviamo:

  • Glow Silk Highlighter Drops BECCA
  • Dior Backstage Face & Body Glow Dior
  • ORGASM IlluminatorNARS
What's Your Reaction?
Excited
4
Happy
3
In Love
4
Not Sure
2
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

All rights reserved - © copyright -Just Fashion Magazine. P.IVA 01309820775

 

Scroll To Top