Now Reading
“Folklore” di Taylor Swift è al primo posto nella Billboard 200

“Folklore” di Taylor Swift è al primo posto nella Billboard 200

Camilla Fontana
https://www.instagram.com/p/CDAsU8BDzLt/

Il nuovo album “Folklore” di Taylor Swift è al primo posto nella classifica della Billboard 200 Albums Chart per la quarta settimana consecutiva, diventando il primo album di una donna a passare le sue prime quattro settimane al primo posto in quasi cinque anni.

L’album ha guadagnato 101.000 unità di album equivalenti negli USA nella settimana terminata il 20 agosto (in calo del 26%), secondo Nielsen Music/ MRC Data. È la quarta settimana consecutiva in cui il set ha totalizzato almeno 100.000 unità, una rarità per un album non R&B o hip-hop.

Folklore è stato lanciato al primo posto della classifica l’8 agosto con 846.000 album venduti: la settimana più importante del 2020!

La Billboard 200 classifica gli album più popolari della settimana negli USA in base al consumo multi-metrico misurato in unità di album equivalenti. Le unità comprendono le vendite di album, gli album equivalenti al brano (TEA) e gli album equivalenti in streaming (SEA). Ogni unità equivale alla vendita di un album o 10 tracce singole vendute da un album, o 3.750 flussi audio e video ufficiali supportati da pubblicità o 1.250 su richiesta a pagamento/ su richiesta generati dai brani di un album. Il nuovo grafico datato 29 agosto (dove Folklore trascorre una quarta settimana al numero 1) sarà pubblicato integralmente sul sito di Billboard il 25 agosto.

Delle unità dell’album guadagnate nell’ultima settimana di monitoraggio, le unità SEA comprendono 53.000 (in calo del 22%, pari a 70,48 milioni di stream on-demand delle canzoni dell’album), le vendite di album totali 46.000 (in calo del 31%) e le unità TEA pari a 2.000 (in aumento del 73% ).

Nella settimana terminata il 20 agosto, Folklore ha beneficiato del rilascio di una versione deluxe dell’album presso i rivenditori digitali e gli streamer che hanno aggiunto una bonus track, “The Lakes“, che in precedenza era esclusiva per i formati fisici dell’album. Inoltre, Taylor Swift ha lanciato nuovi bundle di merchandise/ album nel suo webstore ufficiale e ha venduto CD Folklore autografati in negozi di dischi indipendenti (che hanno generato entusiasmo con i fan di Taylor Swift e i proprietari di negozi indipendenti).

Allo stesso tempo, tre diversi singoli Folklore continuano a farsi strada alla radio. Nelle classifiche airplay pubblicate più di recente (datate 22 agosto, che riflettono la settimana di monitoraggio terminata il 16 agosto), l’ex hit numero 1 di Billboard Hot 100 “Cardigan” è salito 22-18 nella classifica airplay di Pop Songs; “Exile“, con Bon Iver, è cresciuto del 27-29 nel conteggio delle trasmissioni di Adult Alternative Songs e “Betty” è rimbalzato 52-49 su Country Airplay.

100.000 unità in quattro settimane: poiché Folklore ha guadagnato 101.000 unità di album equivalenti nella sua quarta settimana, è solo il secondo album nel 2020 a produrre almeno 100.000 unità in ciascuna delle prime quattro settimane. A partire da luglio, anche il rapper Pop Smoke‘s Shoot for the Stars Aim for the Moon ha visto le sue prime quattro settimane totalizzare almeno 100.000 unità. (Un altro set hip-hop, Legends Never Die di Juice WRLD, è l’unico altro album con quattro settimane di oltre 100.000 unità nel 2020, ma non erano consecutive.)

Folklore è il primo album non R&B/ hip-hop a guadagnare quattro settimane di oltre 100.000 unità da quando la colonna sonora di Lady Gaga e Bradley Cooper A Star Is Born ha inciso una quarta e ultima settimana non consecutiva di oltre 100.000 unità il 9 marzo, 2019.

Inoltre, Folklore è la prima impresa non R&B/ hip-hop a vedere le sue prime quattro settimane guadagnare oltre 100.000 ciascuna dalla Reputation di Taylor Swift (2-23 dicembre 2017).

Primo album di una donna a trascorrere le sue prime quattro settimane al numero 1 dal 2015: poiché Folklore trascorre una quarta settimana al numero 1, diventa il primo album di una donna a governare per le sue prime quattro settimane da quando i 25 di Adele sono in cima alla lista nelle sue prime sette settimane (del suo totale di 10 settimane non consecutive al n. 1). 25 ha debuttato al numero 1 nella classifica del 12 dicembre 2015, ed è stato al numero 1 fino al 23 gennaio 2016. È poi tornato al numero 1 il 13 febbraio 2016 per una settimana, e poi per due altre settimane dal 5 al 12 marzo 2016.

L’ultimo album di qualsiasi gruppo a trascorrere le sue prime quattro settimane al numero 1 – e l’unico altro album a farlo nel 2020 a parte Folklore – è stato The Weeknd’s After Hours (4-25 aprile).

Dai 25 anni di Adele, gli unici album di donne con quattro settimane totali al numero 1 sono Swift‘s Reputation (quattro settimane; con tre di fila tra il 2 e il 16 dicembre 2017 e un altro al numero 1 il 6 gennaio. 2018) e la colonna sonora di A Star Is Born di Lady Gaga, con Bradley Cooper (quattro settimane; tre consecutive tra il 20 ottobre e il 3 novembre 2018 e un’altra il 9 marzo 2019).

Curiosità bonus: Folklore è il primo album di Taylor Swift a trascorrere le sue prime quattro settimane al numero 1. In precedenza aveva visto tre album (Red, 1989 e Speak Now) ciascuno delle loro prime tre settimane al numero 1.

See Also

“Folklore” potrebbe andare per cinque? Se l’album trascorresse una quinta settimana al primo posto della classifica, diventerebbe il primo album a trascorrere le sue prime cinque settimane al numero 1 da Drake‘s Scorpion (14 luglio-11 agosto 2018).

Inoltre, se Folklore ottenesse una quinta settimana in carica, legherà My Turn di Lil Baby per le settimane più totali al numero 1 nel 2020. My Turn ha debuttato al numero 1 della classifica del 24 marzo, per poi tornare per quattro settimane consecutive in testa dal 20 giugno all’11 luglio.

Al numero 2 della nuova Billboard 200, Pop Smoke‘s Shoot for the Stars Aim for the Moon è salito di un posto con 86.000 unità di album equivalenti guadagnate (in calo del 7%). Juice WRLD‘s Legends Never Die scende di 2-3 con 79.000 unità (in calo del 32%).

Il rapper Young Dolph registra il suo secondo album nella top 10 mentre Rich Slave inizia al numero 4 con 65.000 unità di album equivalenti guadagnate. Di quella somma, 33.000 comprendono le unità SEA (pari a 44,31 milioni di stream on-demand delle canzoni del set), 32.000 sono le vendite di album e una somma trascurabile sono le unità TEA. Le vendite del set sono state sostenute da bundle di merchandise/ album venduti tramite il webstore dell’artista.

In totale, Rich Slave è il nono sforzo di Young Dolph in classifica da quando è arrivato nella lista nel 2016. In precedenza ha visitato la top 10 con Dum e Dummer, un set collaborativo con Key Glock che ha debuttato e raggiunto il numero 8 nell’agosto 2019.

La registrazione originale del cast di Broadway di Hamilton: An American Musical sale 6-5 con 56.000 unità di album equivalenti guadagnate (in calo del 9%). Pray 4 Love di Rod Wave scende 4-6 con 48.000 unità (in calo del 36%), My Turn di Lil Baby aumenta di 9-7 con 44.000 unità (in calo del 6%), DaBaby‘s Blame It on Baby è stabile al numero 8 con 39.000 unità ( in calo del 27%) e Hollywood’s Bleeding di Post Malone sale di 11-9 con 31.000 unità (in calo del 4%).

Fine Line di Harry Styles chiude la top 10, poiché ritorna nella regione con un aumento di 12-10 e 30.000 unità di album equivalenti guadagnate (in calo del 7%).

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

All rights reserved - © copyright -Just Fashion Magazine. P.IVA 01309820775

 

Scroll To Top