TRENDS

Costumi da donna estate 2019

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’estate 2019 è ufficialmente iniziata, vediamo quali sono le 7 tendenze più forti dei costumi da bagno per l’estate appena arrivata.

Di anno in anno i tormentoni cambiano, il nuovo dell’estate 2019 è il body positive: basti semplicemente pensare all’ultimissima campagna beachwear del colosso low-cost H&M, che fotografa modelle nelle quali rispecchiarsi è semplice. Addio corpi scolpiti e diete ristrette, la normalità è nuovamente fra noi: una tendenza generale che si respira in tutta facilità anche sulle passerelle, dove gli stilisti di una certa importanza ormai puntano solo ed esclusivamente all’inclusività. E hanno ampiamente dimostrato che per stare in forma in costume non bisogna necessariamente spogliarsi: il nuovo costume beachwear va a ricoprire il corpo più del dovuto grazie a tagli vita alti, oppure si indossa con un normale pantalone lungo e ampio.
Bikini, mono, trikini, a triangolo, a fascia, quali sono allora i costumi da bagno del 2019 più ricercati? Ecco le 7 migliori tendenze da seguire da oggi per trovarsi ben preparate al momento di fare la valigia e partire per una meritata vacanza.

Animalier


Non bisogna di certo essere esperti del settore per constatare in totale autonomia che la tendenza animalier ha aggredito il guardaroba della primavera-estate 2019. Quali sono state le prede migliori? Accessori e abiti; e preso inizierà ufficialmente la caccia anche sul settore beachwear. I costumi interi zebrati o pitonati e i bikini, fino ai tradizionali leopardati, sono tra i prodotti maggiormente in voga. Nessun pericolo che finiscano nel dimenticatoio: non saranno dimenticati cosi facilmente queste sensazionali stampe ruggenti, che sotto l’ombrellone propongono macchie di colore. I migliori costumi da bagno animalier? Quelli che si contraddistinguono da linee essenziali e tagli minimali. Chic al 100%.

Retro


Il passato non si dimentica mai. In spiaggia sono tornati di moda gli anni 50′, con modelli pronti a conquistare chiunque: dal bikini con culottes a vita al costume intero con maxi volant. Tra le stampe, a vincere sono i pois e i quadretti gingham. Da indossare con asciugamano avvolto in testa e occhiali da sole.

Logo


Il logo fa di prepotenza il suo ritorno sui costumi da bagno dell’estate 2019 proponendosi come vero e proprio protagonista. Audace, più grande e consapevole dei propri mezzi. Complice in particolar modo la nostalgia degli anni 90′. All over e ripetuto, oppure scritto a chiare lettere per una semplicità unica, in questa estate che si prospetta rovente il logo si staglia in particolare sui costumi interi dal taglio decisamente sportivo. Da indossare sotto a capi in denim anche lontano dalla spiaggia, per un outfit revival a 360 gradi.

Minimal


Sempre il massimo. Anche quando si discute di costumi da bagno, i designer riscoprono in tutto e per tutto l’essenza, puntando su colori e tagli neutri, su forme su prodotti dall’enorme impatto visivo. Tra le tendenze estive 2019 spiccano i bikini a triangolo che più basi non si può e interi disegnati secondo linee rette, a tinta unita. Quale preferite? Si inizia da una palette naturale che va ad esplorare le tonalità della terra e spazia dall’argilla al verde bosco, fino ad arrivare ai tanto amati e tradizionali bianco e nero. Vestire minimale non è assolutamente noioso. Anzi è tutto il contrario.

Neon

Se un tempo i colori non attiravano particolarmente, oggi le tonalità fluorescenti accendono qualsiasi passerella d’estate 2019 degli stilisti più noti. Una tendenza che contagia tutto dai capi agli accessori, passando per l’appunto per i costumi da bagno. Rosa, rosso, giallo, verde tutti coloro che vanno ad evidenziare bikini con lacci e interi alla Baywatch. Se tutto questo vi spaventa, tenete bene a mente che le tinte colorate su un costume esaltano notevolmente l’abbronzatura.

Batik


Moltissimi stilisti per lanciare qualcosa di innovativo puntano all’antica tecnica usata dalle popolazione di origini indonesiane per colorare oggetti e tessuti. Qual’è il risultato finale? Una stampa a dir poco caleidoscopica che evoca immediatamente mete esotiche, perfette da mettere in valigia. I motivi etnici spaziano a sfumature ton sur ton fino al tradizionale tie-dye arcobaleno. Ma non è di certo finita qua: la tendenza sfocia sopratutto nello stile gipsy, con costumi a due pezzi e interi dotati di lacci e lavorazioni crochet. Per donne curiose e nomadi, inclini in particolar modo alla libertà.

Monospalla


I costumi monospalla stanno man mano riscuotendo sempre più successo. Sensuali ed estremamente eleganti grazie alla combinazione di tagli, proporzioni e linee. A spalla scoperta, il tutto va ad esaltare la femminilità restando lontano dalla volgarità. Una tendenza in grado di trasformare sopratutto il tradizionale costume intero, rendendolo molto versatile: quando il sole tramonta, basta mettere una gonna in satin per un’aperitivo sulla spiaggia e fare la propria bella figura.

Write A Comment