Tag

Trends

Browsing

E’ vero è da poco trascorsa l’estate… Molti di noi stanno ancora immaginandosi sdraiati su una spiaggia, immersi nel mare o intenti a prendere il sole. Ora ci ritroviamo nuovamente nella nostra routine quotidiana…Tutto ciò non rappresenta una valida scusa per non essere aggiornati sui prossimi trends Autunno-Inverno… Ecco una breve guida sui must have di stagione da applicare alla vita di tutti i giorni. – Flat shoes: in autunno il meteo può essere incontrollabile; un paio di classiche scarpe basse con i lacci può rappresentare un valido aiuto in questa situazione di emergenza. I designers suggeriscono di essere un po’ informali, allontanandosi dalle classiche derby shoes all’inglese. Esprimiamo allora la nostra creatività in termini di colori, fantasie e materiali un pò estrosi. -Velluto: E’ dagli ultimi anni ’90 che, ahimè, non indosso un capo di velluto. Ma in questo AI16 sarà il nostro asso nella manica in…

In a world coloured by Pink and Purple, today we talk about the Best products of the famous American brand Tarte Cosmetics. Selecting only three products is really an hard task, all Tarte products are among the best in the world but after an arduous research we found the most beloved products from Makeup addicted and makeup artists. In the first position there are absolutely the Amazionian Clay 12-Hour Blushes, a long-wearing blush with a texture that blends flawlessly with your face. The blush is available in 16 shades and they have been chosen by Allure as “The Beauty Expert 2015”. In the second position we have the new Tarteist creamy matte lip paints with high coverage and a texture that looks like a mousse, with long lasting and an ultra matte finish. Launched in 15 colours that start from the lightest TBT to arrive to Black Naughty. In…

SALOPETTE: Taking inspiration from workers’ uniform, it is a sort of “evergreen” trend that designers revive every two decades. Many are the possibilities in terms of materials and types: jeans vs scuba fabric, with trousers or with skirt. Our choice is the skirt one. The younger girl can wear it with a fluo mini t-shirt and sporty sneakers; the over 30’s with male shirt and Oxford style laces shoes in neutral colours. ECO LEATHER: You can wear a pair of black leggings, an A-line skirt or the classical “Chiodo” jacket but leather is always a good choice and a season’s musthave! The black jacket can be mixed with a romantic French Lace dress and sleeve’s sandals or with everything you want! FRINGES: They are heritage of last summer Coachella’s Festival, so you need something fringed in your wardrobe! It could be a suede gilet, a trousers…

Dopo la settimana della moda Londinese come ogni anno arriva l’ora della Milano Fashion Week Uomo, e noi di Just Fashion Magazine siamo sempre in prima fila per scoprire le nuove tendenze. L’uomo dell’Autunno Inverno 2016/2017 indosserà il cappotto oversize, lungo e molto largo, per chi invece ama il look sportivo il parka rimane di tendenza. Lo stivaletto sarà un must della stagione insieme a pantaloni morbidi che ricordano lo stile anni Settanta e Ottanta, un look molto sofisticato accompagnato da accessori curati nel dettaglio come borse e valigette. In questi giorni frenetici tra una sfilata e un’altra il Fotografo Simone Panetta è andato alla ricerca dei look più Fashion per proporci uno street style delle celebrità più influenti in giro per Milano. Mentre il nostro Video Maker Gennaro Gentile ha realizzato per noi un video esclusivo fuori dalla sfilate, catturando i look e i personaggi più stravaganti delle strade…

La settimana della moda Milanese ha preso il posto a quella dedicata alla moda nel capoluogo Fiorentino, con la fiera Pitti immagine uomo giunta alla sua 88° edizione. Tanti gli espositori, ma ancora più rilevante la presenza di buyers provenienti da varie nazionalità in cerca di novità e di esclusività che solo questa fiera riesce a regalare. Oggi vi proponiamo uno street style di quelli che vengono considerati: “facce da Pitti”: uomini e donne pronti a sfoggiare i loro outfit in cerca dell’obiettivo della macchina fotografica di qualche famoso fotografo di GQ o magari Vogue. Essere immortalati nelle foto di Pitti immagine è oramai uno stile di vita per alcuni soggetti già in fase di preparazione per la prossima edizione che si terrà nel Gennaio 2016. https://www.youtube.com/watch?v=E9UNyjRGBPc&feature=youtu.be

Oggi vogliamo parlarvi di Gufo un brand Italiano nato circa due anni fa, un marchio che si identifica con coloro che vogliono distinguersi dalla massa, da chi si ribella all’idea di essere ognuno uguale all’altro, un brand che usa come unico materiale il legno, così da dare ad ogni pezzo un proprio e unico DNA, risultando così diverso da tutti gli altri. L’idea del creatore Giuseppe Marino e dell’amico designer Claudio Calvagna è quella di realizzare prodotti che si contraddistinguano dai soliti canoni e che possano dare un tocco di unicità al prodotto, progettando anche modelli su misura. Tutti i modelli della nuova collezione hanno qualcosa di originale, partendo dallo stile eccentrico di Marilyn, passando poi all’eleganza e raffinatezza del modello Audrey, per finire all’audacia di Dustin e Johnny. I loro occhiali sono stati indossati dal fashion influencer Mariano di Vaio, hanno collaborato con la più grande agenzia di moda al mondo, la Wilhelmina…

Pare che questa estate, come la scorsa sarà quella dei sandali di gomma ultra colorati! Il loro nome? JELLY SANDALS e sì, sono tornati i famosi sandali ultra luminosi anni 90 che tutti noi abbiamo indossato almeno una volta al mare e saranno un vero must have per la nostra estate 2015. E’ possibile trovarli in moltissime varianti di colori e modelli: tinta unita, glitter o trasparenti, nei modelli ultraflat a infradito con piccole stampe e applicazioni preziose che daranno un look molto glam ai nostri fashion feet! Una novità super trendy da indossare nel tempo libero, durante le vacanze e in spiaggia. Dallo stile hipster abbinandoli a longuette e top per passare poi ad uno stile romantico, scegliendo un paio di zeppe super glam da indossare con mini dress.

Da nemici delle donne a trend super chic, sono proprio i capelli grigi l’ultima tendenza in fatto di capelli. Considerato elegante e piano di luce, negli Stati Uniti il “Granny Hair” si è già diffuso molto velocemente soprattutto tra celebrity come: Rihanna, Lady Gaga e Kelly Osbourne. E’ un colore che permette di giocare molto con l’abbigliamento e il make-up e che ha portato grandi stilisti come Chanel o Jean-Paul Gaultiere a proporre il trend in passerella facendo sfilare modelli dalle chiome grigie. Ovviamente il grigio non deve essere uniforme, bisogna giocare con i degradè oppure possiamo scegliere di sfumarlo con colori come rosa o azzurro, mentre per i più giovani e per i più audaci potete optare anche per un eccentrico “total white”. Raggiungere questi colori non è affatto semplice, richiede tempo e tecniche particolari, quindi vi consiglio di affidarvi sempre a degli esperti.

Una delle tendenze top più amate soprattutto dalle donne che amano vestire comode è senza dubbio il total denim, must della Primavera/Estate 2015 che arriva direttamente dalle star Hollywoodiane. Non importa che i lavaggi siano identici o differenti, che siano camicie o pantaloni, quel che conta è abbinare il denim al denim. Uno dei must have di questa stagione è senza dubbio la salopette, adatta per ricreare un vero e proprio outfit targato StreetStyle Denim in grado di unire la sportività del Jeans ai tantissimi look che si possono realizzare con questo capo. Essendo un capo dalle mille versatilità è subito stato replicato in versione low cost da brand come Zara ed H&M, che ne hanno dato una loro interpretazione proponendone varie tipologie di modelli. La possiamo trovare in moltissime versioni: lunga o corta, stretta, extralarge, un po’calata, completamente in denim, arricchita da dettagli in pizzo per un look piu’ romantico…

E’ fondamentalmente un “ritorno al passato” quello che abbiamo visto durante questa ultima Milan Fashion Week Fall/Winter 2016, traslato e condizionato dalla nostra epoca moderna della tecnologia, ma pur sempre rivolto indietro con gli anni. Apre questo trend Alberta Ferretti, che nella sua collezione plasmata sul velluto e mohair, mette in scena il Rinascimento, nella sua accezione più barocca e opulenta, dove gli abiti si arricchiscono di ricami barocchi in oro e bordeaux, le pellicce nobilitano le lunghe gonne in organza, e i colletti delle camicie nelle loro rifiniture e ricami diventano gli elementi dominanti di ogni singolo look. Nella stessa direzione si muove anche il sardo Antonio Marras, che mette in passerella tailleur, gonne a campana e caban nelle forme classiche ma plasmati su tessuti preziosi arricchiti di pizzi, merletti e ricami barocchi ispirati agli arazzi sardi lasciati dalla dominazione degli Asburgo. Marras dedica la sua…