Author

Vincenzo Raspavolo

Browsing

Anche i Ferragnez, piangono.

17 milioni di followers lei, 8 milioni di seguaci lui, Chiara Ferragni e Fedez non hanno certo bisogno di presentazioni; ogni volta che i loro nomi compaiono in rete o sulla carta stampata, il pubblico si divide sempre a metà.Vi sono i sostenitori della coppia e vi sono anche gli haters, ma una cosa è certa: I Ferragnez, sanno sempre come creare notizia e mantenere accesi i riflettori su di loro. Per la coppia super glamour, le vacanze di quest’anno continuano a gonfie vele. Uno scatto dei Ferragnez in vacanza con il piccolo Leo. Dopo averci fatto sbavare e crepare d’invidia con i loro viaggi da sogno in giro per l’Italia, dove non avranno certo speso un euro, dato che i loro post e la relativa pubblicità vale sempre più di una fattura fresca di stampa, la biondissima blogger e il platinato rapper decidono di volare ad Ibiza per continuare…

Carissa Pinkston: No, non sono trans!

Maggio 2019.Da ogni parte del mondo, su qualsiasi social e su ogni sito di gossip e moda rimbalzano tweet su tweet riguardo alcuni commenti di carattere transfobico da parte di una modella emergente ed alle prime armi. Carissa Pinkston a sinistra della cantante Rihanna. Recentemente assoldata dalla cantante e ora designer Rihanna ed entrata di diritto a far parte della sua scuderia, per la campagna beuty del marchio Savage x Fenty, quest’ultima risponde al nome di Carissa Pinkston. Carissa per il brand Savage x Fenty. Solo due mesi fa, la giovane promessa delle passerelle che aveva fatto girare la testa a chiunque per il suo look alquanto particolare, per i suoi ricci afro, la sua carnagione e le sue lentiggini, era sul punto di diventare una vera star. Editoriali per V magazine, Vogue.com, una campagna pubblicitaria per Marc Jacobs e sfilate per Tommy Hilfiger, Schiaparelli Couture e Miu Miu; niente…

Piccole modelle crescono: Kaia Gerber

Nell’estate del 2015 nessuna ha fatto parlare meglio di sè come la piccola Kaia Gerber, il perchè è presto detto: a soli 14 anni la figlia della famosissima modella appartenente alla generazione anni 80/90 Cindy Crawford, firma un contratto con la prestigiosa agenzia di moda IMG models. La somiglianza impressionante con la madre, un volto fresco e giovane seppur mancante del neo che ha reso celebre in tutto il mondo la Crawford e misure da fare invidia ad ogni aspirante modella, catapultano all’istante Kaia nel patinato mondo della moda. All’inizio piovono critiche su critiche, perchè la Gerber è l’ennesima figlia famosa che non ha certo bisogno di fare gavetta e sacrifici come tante altre giovani modelle ed ha dalla sua parte un genitore famoso che gestisce la sua carriera. Ma ben presto le capacità di Kaia non tardano a rivelarsi e la sua naturalezza davanti all’obiettivo mette a tacere tutte…

Celeste Barber, la comica anti fashion.

Oggi come oggi riuscire ad avere successo tramite i social è estremamente importante e può essere anche remunerativo se ci si impegna nella direzione giusta. Modelle, attori, attrici, cantanti e chi più ne ha più ne metta sono perfettamente coscienti di dover aggiornare la propria pagina Instagram, non solo per coinvolgere i loro fan nella vita privata, ma per restare sulla cresta dell’onda, far parlare di sé e ottenere nuovi ingaggi. Chi invece di tutto questo non ne vuole proprio sentir parlare ed utilizza Instagram per scherzo, per prendere in giro il mondo delle bellezze da copertina e da capogiro è una comica australiana: Celeste Barber. L’avventura di Celeste nel mondo photoshoppato e filtrato di Instagram, tale da rendere una tua foto irriconoscibile anche agli occhi di tua madre, inizia un po’ per gioco insieme alla sorella appena un anno fa. La Barber infatti decide di imitare le foto di…

Christie Brinkley: 63 anni celebrati sulla copertina di Sports Illustrated

La bellezza è un concetto altamente soggettivo anzi è un’idea e l’età non è altro che un numero, affermazioni come queste farebbero girare la testa ai designer e ai casting director, ma se il tuo nome è Christie Brinkley e tra gli anni 80 e 90 sei stata una delle modelle più sexy e famose del globo, tutto ti è concesso. A 63 anni la Brinkley con il suo corpo mozzafiato, capace di competere con le modelle ventenni più allenate del mondo della moda, ha dimostrato che l’età è veramente un numero, infatti la bellezza americana conosciuta per le innumerevoli copertine di Vogue, People Magazine e per gli editoriali su Harpeer’s Bazaar, Vanity Fair, V Magazine e un contratto ventennale con l’azienda di make up Covergirl, non smette mai di stupire. Si perché, anche questa volta la rivista dedicata alle modelle più belle del mondo ha scelto di celebrare la…

Hanne Gaby Odiele: Quando la modella è Intersex.

La versatilità nel mondo della moda è tutto, se una modella è capace grazie ai suoi tratti ed al trucco e parrucco di passare dal genere maschile a quello femminile in un batter di ciglia, il gioco è fatto ed avrà un successo garantito. In un mondo come quello odierno dove si gioca sempre più con gli abiti e con lo scambio dei sessi, dove le donne vestono da uomini e viceversa, non si è mai parlato della questione Intersex. A farlo, è stata la coraggiosa supermodella belga Hanne Gaby Odiele, veterana delle passerelle di Chanel, Prada, Alexander Wang e Givenchy, la quale in una recente intervista ha rivelato al mondo tutta la verità e niente altro che la verità, ovvero di essere nata Intersex. Intersex sta a significare una particolare condizione medica dove non si è geneticamente né maschio e né femmina e la stessa Hanne Gaby, attraverso un…

Emily Ratajkowski per Vogue Spagna

Polemiche e gossip sono la base fondamentale della moda, se nessuno parla di una modella e se una copertina non fa scalpore e fa aumentare le vendite…tutto il resto è noia, ma non per la bombastica modella americana Emily Ratajkowski che su critiche e pettegolezzi ha costruito la sua carriera. Il suo curriculum da modella non ha niente da invidiare alle altre spilungone, grazie a copertine super sexy e senza veli per GQ, Sports Illustrated, Fhm e Cosmopolitan e sfilate per Miu Miu, campagne pubblicitarie per Marc Jacobs e Twin Set, ma il suo nome è sinonimo di un video e di una canzone che hanno avuto un enorme successo nel 2013. Se non avete ancora capito e vivete sulla luna o al contrario avete guardato il video su Youtube fino a diventare ciechi, sto parlando di Blurried Lines di Robin Thicke feat. Pharrell Williams, videoclip che la vede in…

La modella di colore e la sua campagna: Blackmirror

Nel mondo della moda si sa è difficile sfondare, specie per una modella di colore, nonostante gli sforzi fatti nel corso dei decenni, nelle campagne pubblicitarie dei marchi di moda più famosi le stangone bianche e slavate la fanno ancora da padrone. In una recente indagine sulle campagne pubblicitarie dell’autunno 2016 si è scoperto che il 76% delle pubblicità aveva come modella una ragazza bianca, mentre soltanto un misero 11% dava spazio alle modelle di colore. Sulla base della sua esperienza di modella professionista e di blogger, sulla base dei rifiuti che ha dovuto incassare da parte di molte agenzie, le quali le avevano detto in passato di non poterla rappresentare, perché avevano già tra le loro clienti modelle di colore, Deddeh Howard ha iniziato il progetto Blackmirror. Il progetto Blackmirror ha come scopo, non solo di mostrare le capacità e la professionalità della Howard, ma vuole sottolineare come in…

Calendario Pirelli 2017: No al Photoshop!

26 anni fa veniva creato uno dei programmi più amati e odiati da modelle e attrici e, ovvero, Adobe Photoshop, programma famosissimo di fotoritocco che, ha permesso di rendere irriconoscibili attrici e modelle sulle copertine delle maggiori riviste di moda. Photoshop negli anni ha dato adito a diverse polemiche per il suo uso eccessivo, per esempio in una campagna pubblicitaria di Ralph Lauren del 2009, dove il girovita della modella era diventato quasi inesistente. Non solo polemiche ma anche errori, infatti, molti sono gli articoli in rete dove è possibile “ammirare” gli errori di Photoshop, da braccia e gambe mancanti a nei che magicamente scompaiono, fino a varie ed eventuali modifiche, insomma chi più ne ha più ritocchi. A rilento però, le cose stanno cambiando nel mondo della moda, infatti a promuovere la crociata contro Photoshop allo scopo di proporre un’ideale di bellezza naturale ed autentica oggi c’è il Calendario…

The model: Quando la moda va al cinema.

La moda e il cinema sono stati da sempre legati da un filo sottile ma resistente, nel corso degli anni, moltissimi sono stati i film che hanno fatto della moda il soggetto principale di una pellicola. Per fare qualche esempio, basta pensare al celebre Il Diavolo Veste Prada, a commedie come I love Shopping, a tutti i documentari sugli stilisti usciti negli ultimi anni, o più recentemente ai due film sullo stilista Yves Saint Laurent, accolti positivamente dalla critica. Nessuno dei titoli citati però saputo esplorare a fondo il tema della moda e delle modelle emergenti, meglio della recente pellicola danese The Model, che non a caso vede come interprete una modella della Elite Models, Maria Palm. La storia è molto semplice Maria Palm, interpreta Emma, una sedicenne proveniente dalla campagna danese con un sogno nel cassetto: andare a Parigi diventare una modella e sfilare per Chanel. Trasferitasi a Parigi…